Il Progetto

Il progetto: obiettivi e attività

Il Progetto “Liguria 2.0” si propone di dare visibilità e rendere generative le esperienze di didattica innovativa svolte nella Regione.
Obiettivo è far sì che l’esperienza delle Classi 2.0 e della LIM in classe diventi patrimonio comune delle Scuole liguri per una crescita di tutti i docenti e l’innovazione delle pratiche didattiche di tutte le classi.
Per questo si è progettato un percorso per mettere in contatto fra loro i Docenti e i Dirigenti scolastici che hanno investito nel rinnovamento della didattica, e questi con i Docenti e le Scuole ancora lontane dall’uso delle tecnologie.
Tutto questo per monitorare l’efficacia delle scelte operate e delle attività svolte nell’ottica della sostenibilità e ampliamento futuro dell’uso delle tecnologie digitali a tutte le classi delle Scuole liguri.

I luoghi del progetto

Il Sito: http://www.liguria20.it 
La Community: https://plus.google.com/u/0/communities/112347714735178109873
La mappa delle Scuole: https://mapsengine.google.com/map/edit?mid=zFgAFUJtsAiE.kJlJcsP6zdfo

 Promotori

  • Il Laboratorio ELKM del DIBRIS – Dottorato LCTIC (Università di Genova). Il laboratorio si occupa di tecnologie per la didattica e di media innovativi per la rappresentazione e condivisione della conoscenza. Nell’ambito del dottorato di ricerca Digital Humanities – Tecnologie Digitali per le Scienze umane svolge un ruolo di indirizzo relativamente ai temi delle tecnologie applicate ai contesti educativi e della formazione. Collaborano al progetto docenti ex ricercatori ANSAS Liguria già coinvolti nella valutazione e supporto alle classi 2.0 degli anni passati.
  • Nodo Italiano EPICT – Certificazione Pedagogica Europea sull’uso delle tecnologie digitali. Il Nodo italiano EPICT mette a disposizione il syllabus delle competenze, il suo portale di informazione ed e-learning, i seminari di formazione e gli strumenti sviluppati per la profilatura degli stili di apprendimento.

Attività

Per realizzare gli obiettivi fissati, vengono proposte nel corso dell’anno scolastico 2013/14 le seguenti attività:

  1. Monitoraggio e tracciamento delle Scuole che attuano nelle classi esperienze di didattica innovativa
  2. Animazione e promozione di spazi e iniziative per la condivisione e il confronto
  3. Organizzazione di incontri in presenza
  4. Realizzazione di una intervista / documentazione di una o più esperienze
  5. Supporto all’attività di documentazione delle attività realizzate dalle classi 2.0: questionari, interviste, video, e-book, presentazioni multimediali,.
  6. Elaborazione di schemi e modelli di buone pratiche condivise

Responsabile del Progetto: Prof. Giovanni ADORNI (DIBRIS – Università di Genova)

Coordina le attività della Comunity: Dott.ssa Angela Maria Sugliano (DISFOR – ELKM – DIBRIS Università di Genova)